milano_casa_ringhiera
FOCUS ONHOMEROSS NEWS

Rossini e Milano, storia di un grande amore nato quasi un secolo fa. Un mondo che si gira in tram, prima riscoprendo le radici, poi respirando tutta la luce del design.

Con il progetto dello stand a Euroluce (firmato dallo studio Lascia la Scia) abbiamo scelto di richiamare le radici, anche fisiche, alle origini del mondo Rossini Illuminazione. Tutto è nato in un’operosa Milano del ’29, una Milano in bianco e nero dove fatica e speranza convivevano nei quartieri più popolati e nelle celebri case di ringhiera che ospitavano famiglie unite dal mutuo soccorso del buon vicinato. Un palcoscenico ricco di personaggi famigliari: i venditori porta a porta di ghiaccio, i primi orientali con stendini di cravatte e foulard, gli addetti allo spegnimento delle lampade a gas, e così via. Continue reading “Alla casa di ringhiera ci si arriva con il tram”

DSC_0028Small
HOMEROSS NEWS

Elisa Rossini, su iniziativa del Gruppo Imprenditrici di Unindustria Como, è stata invitata nella sede istituzionale di Como lo scorso 10 aprile come testimone della presenza femminile nelle imprese; nello specifico, con la presenza nel Consiglio di amministrazione e nel ruolo di manager nell’azienda di famiglia Rossini Illuminazione. Continue reading “IMPRENDITRICE E DONNA – Elisa Rossini in Unindustria Como racconta il suo ruolo in azienda”

CINA
HOMEROSS NEWS

In un mercato sempre più volubile, lavoriamo per creare e produrre con stabilità e continuità, alla ricerca del prodotto perfetto… dove per “perfetto” intendiamo con il corretto rapporto qualità-prezzo. Produrre oggi, sia in Italia che all’estero, non significa semplicemente mandare un oggetto in catena di montaggio; significa raccordare numerosi elementi economici, qualitativi, distributivi, fiscali e amministrativi. Continue reading “Perché produciamo alcuni prodotti in Cina: totale trasparenza come segno di rispetto verso i propri clienti.”

immagineCristina-650x4332
MEMORABILIA

Cristina non si chiama Cristina, all’anagrafe è Antonia; che è un nome bellissimo, ma se nel tuo ufficio altre due colleghe si chiamano come te, diventa complicato capire chi chiama chi… aggiungere un numero non è bello, come fai a dire Antonia1 Antonia2 e Antonia3? Serve un’idea. Continue reading “Sul nome di Cristina c’è una storia curiosa e ve la vogliamo raccontare.”